Il ruolo degli Enti Locali e dei Gestori degli Impianti: “Smart & Green Community” per il 7° Convegno Energio Territorio organizzato da Aipnd

l'atteso avvenimento è in programma nei giorni 28, 29 e 30 Giugno 2018 presso il Salone “Don Salvetti” di Rosone – Locana, in provincia di Torino

– ripreso da Franco Ricciardi –

L’AiPnd Ritorna a “casa”.

Ritorna da dove era partita esattamente 20 anni fa: era l’8 Maggio 1998 quando per la prima volta in Italia si organizzava un convegno dedicato alla produzione di Energia Idroelettrica; il titolo della giornata riportava “Affidabilità e Sicurezza con le Prove non Distruttive nel controllo delle giranti idrauliche”.
L’Associazione Italiana Prove non Distruttive, Monitoraggio e Diagnostica (AIPnD) (nella foto il Presidente Ezio Tuberosa) , associazione indipendente e senza scopi di lucro, da sempre guarda con serenità e ducia anche ai contenuti dell’Enciclica Laudato sì e sa di trovare in essa le motivazioni e la forza per continuare a lavorare e promuovere le “energie buone”, facendone conoscere anche i vantaggi per il territorio e l’ambiente.
Lo sviluppo delle energie rinnovabili è anche economicamente e industrialmente vantaggioso, porta ad una più corretta relazione con il mondo in cui viviamo e migliora il contesto ambientale e sociale rendendo i territori più attrattivi e, di conseguenza, più competitivi. Questa consapevolezza deve essere portata a conoscenza di fasce sempre più ampie di Amministratori e Popolazioni.
Questo convegno coglie una sfida importante per i territori, chiamati ad essere smart grazie a dieci, cento, mille opportunità di impegno che si aprono grazie a nuove strategie e risorse, in particolare comunitarie.

Conoscere è un antidoto valido al conservatorismo, alla resistenza al cambiamento, alla nostalgia di altri Enti e altre storie, alla continua lamentazione, agli “scoraggiatori di professione” presenti anche nei palazzi del potere, nelle assemblee di associazioni e anche nelle parrocchie…
E all’innovazione sociale, economica, di processo e di prodotto si unisce l’altra grande dimensione che ci s da oggi: è quella green, la rivoluzione verde, la “green economy” che è anche circolare e rigeneratrice dei territori soprattutto quelli montani.
Per raggiungere questi obiettivi occorre puntare su Formazione ed Informazione, con obiettività e onestà intellettuale e morale: questo si prefigge l’Associazione Italiana prove non Distruttive, Monitoraggio e Diagnostica con questo 7° Convegno Nazionale che ritorna in Valle Orco, a Locana, Comune Piemontese del Parco Nazionale del Gran Paradiso.

Questo il Comitato Tecnico-Organizzativo dell’appuntamento: Ezio Tuberosa (Presidente AIPnD, Iren Energia), Aldo Canova (Segretario Generale AIPnD, Politecnico di Torino), Michele Carboni (Consiglio Scientifico AIPnD, Politecnico di Milano), Mario Lanzani (Board AIPnD).

Informazioni ed iscrizioni:
eventi@aipnd.it
www.aipnd.it