Manca un mese a “GIC-Giornate Italiane del Calcestruzzo”, in aumento l’internalizzazione e le dimensioni degli stand

Appuntamento a Piacenza dall’8 al 10 novembre: Vi aspettiamo !

-di Redazione-

Manca ormai un mese all’appuntamento, e crescono interesse e aspettative nei confronti del “GIC-Giornate Italiane del Calcestruzzo/Italian Concrete Days”, l’unica manifestazione italiana dedicata alle macchine, alle attrezzature, ai prodotti e alle tecnologie per l’industria del calcestruzzo, la prefabbricazione e il ripristino delle strutture in calcestruzzo armato, anche in zone sismiche.
La seconda edizione dell’evento, che si terrà a Piacenza dall’8 al 10 novembre 2018, ha fatto il pieno, con tantissimi espositori, molti dei quali tornano a Piacenza per la seconda volta con superfici espositive più ampie rispetto alla prima edizione.
Un segno evidente dei feedback positivi, in termini di contatti e di risultati concreti che questa fiera è in grado di produrre, grazie anche ad un equilibrio ottimale tra domanda, offerta, contenuti convegnistici e spazi espositivi.
A differenza di altri poli fieristici ormai troppo ampi e talvolta non utilizzati, l’area espositiva di Piacenza si conferma, infatti, come la sede ideale per manifestazioni di nicchia, tanto da essere ormai diventata il più importante polo italiano per il comparto delle costruzioni: oltre ad aprire le porte al GIC, Piacenza Expo ospita infatti anche il GIS, la manifestazione biennale dedicata al mondo del sollevamento, e il Geofluid (giunto quest’anno al 40° anniversario) che costituisce il più importante appuntamento biennale per gli operatori delle perforazioni, delle fondazioni speciali e della geotecnica.
Per ogni informazione rivolgersi a:

MEDIAPOINT & COMMUNICATIONS SRL
Tel.: 010-5704948

Fax: 010-5530088

e-mail: info@gic-expo.it