martedì, 17 Maggio 2022

Aggiornato il software per la lavorazione della lamiera “CADMAN”.

L’azienda belga LVD ha rilasciato CADMAN v8.7, l’ultimo aggiornamento del suo software intelligente per la fabbricazione di lamiere. Consente di integrare le operazioni secondarie nel processo di produzione, tra cui filettatura, sbavatura e rettifica. Include anche aggiornamenti a “CADMAN-JOB” (Manufacturing and Execution System), “CADMAN-SDI” (Intelligent Drawing Import), “CADMAN-P” (Punching), “CADMAN-L” (Laser Beam Cutting), “CADMAN -B” (piegatura) e “Touch-i4” (ordinamento e convalida).

L’aggiornamento del software aiuta a migliorare il flusso del processo di fabbricazione della lamiera consentendo a “CADMAN” di controllare, monitorare e registrare un ordine dalla materia prima al pezzo finito. Le operazioni secondarie vengono ora visualizzate nella panoramica “CADMAN-JOB” e possono essere monitorate in tempo reale nel processo di produzione. CADMAN v8.7 fornisce anche un’interfaccia in tempo reale tra ERP e la fabbricazione di lamiere. Il sistema ERP trasferisce gli ordini di lavoro a “CADMAN-JOB” per l’elaborazione. In cambio, ciò fornisce al sistema ERP uno stato dell’ordine in tempo reale. L’avanzamento dell’ordine nel processo produttivo può essere monitorato in entrambi i sistemi. I dati raccolti possono essere analizzati dall’utente al fine di ottimizzare i processi.

CADMAN-SDI riceve un importante aggiornamento nella v8.7 ed è ora in grado di rilevare operazioni estranee nella geometria 3D. Ad esempio, un foro con un diametro compreso tra 4,1 e 4,3 mm può essere riconosciuto e definito come foro filettato M5. Ciò semplifica l’istruzione degli operatori nella geometria 3D. Anche operazioni non riconoscibili nella geometria, come rettifica o verniciatura, possono essere aggiunte in ERP o “CADMAN-JOB” al momento della creazione dell’ordine di lavoro.

Nuovo anche il controllo di fattibilità integrato: il software verifica la disponibilità di macchine e utensili, verifica la geometria del pezzo e segnala geometrie problematiche.

“CADMAN-JOB” ottimizza il flusso del processo creando un piano di esecuzione basato sulle fasi di lavoro necessarie e sulle loro dipendenze. Ci sono specifiche fisse per alcuni passaggi: il taglio laser di solito deve essere eseguito prima, mentre altre operazioni come il taglio del filo sono possibili prima o dopo la piegatura. “CADMAN-JOB v8.7” offre anche la flessibilità di aggiungere operazioni non pianificate durante la produzione. Inoltre, “CADMAN-P” e “CADMAN-L” ora offrono una facile importazione di file tramite “drag-and-drop”.

(comunicato stampa LVD)

Latest article