lunedì, 6 Dicembre 2021

EMO Milano 2021: oltre 60.000 presenze e 91 Paesi

Sabato 9 ottobre u.s. si è chiusa EMO Milano 2021, la fiera mondiale dedicata al mondo della lavorazione dei metalli che si è svolta presso il quartiere espositivo di fieramilano Rho.

Promossa da Cecimo, l’associazione europea delle industrie della macchina utensile, e organizzata dalle strutture operative di Ucimu, l’associazione dei costruttori italiani di macchine utensili, robot e automazione, EMO Milano 2021 ha registrato più di 60.000 presenze da 91 Paesi, confermando il proprio carattere internazionale a fronte di una presenza di espositori esteri pari al 60% del totale, i visitatori stranieri sono risultati il 30% del numero complessivo.

Oltre 700 aziende hanno esposto in 6 padiglioni di fieramilano Rho, per un totale di 100.000 metri quadrati di superficie espositiva totale. Germania, Svizzera, Francia, Spagna, Austria, Slovenia, Turchia, Polonia, Russia e Danimarca sono state le nazionalità maggiormente rappresentate alla manifestazione che ha visto la presenza di numerosi operatori anche da Finlandia, Croazia, Estonia, Lituania, Ungheria, Repubblica Ceca, USA, Gran Bretagna, Israele, Giappone, Corea del Sud, Irlanda e Egitto.

Latest article