lunedì, 6 Dicembre 2021

EWM presenta le saldatrici MIG/MAG espandibili

Sia nella produzione, nel settore edile o nello scafo di una nave: ogni ambiente di lavoro ha requisiti diversi per le applicazioni di saldatura. Per garantire ai saldatori ancora più comfort individuale, EWM ha sviluppato nuove versioni modulari delle sue saldatrici MIG / MAG Phoenix XQ puls, Taurus XQ Synergic e Taurus XQ Basic. L’utente può così mettere insieme componenti complementari per il suo lavoro quotidiano. Con le versioni modulari di Phoenix XQ puls, Taurus XQ Synergic e Taurus XQ Basic, EWM punta ancora di più sulla personalizzazione dell’utente.
Mentre il generatore rimane il cuore della macchina, altre parti della saldatrice non sono installate in modo permanente e sono quindi particolarmente facili da configurare. Ad esempio, l’utente decide quale cassa di alimentazione del filo o quale sistema di raffreddamento preferisce per il suo lavoro quotidiano. I clienti possono aggiornare la macchina acquistata secondo necessità e completarla passo dopo passo, anche con un nuovo modulo di raffreddamento come il cool50-2 U40 per torce di saldatura raffreddate ad acqua o uno dei tre diversi carrelli. Questi carrelli sono progettati per applicazioni speciali come cantieri e officine. La serie modulare XQ può anche essere adattata a qualsiasi area di lavoro con molti altri accessori orientati all’utente come una cassetta degli attrezzi o uno schermo protettivo per il controllo. Allo stesso tempo, il ridotto ingombro e il peso ridotto dei dispositivi modulari creano maggiore mobilità e maggiore flessibilità.
“La struttura modulare pone in primo piano il comfort individuale dell’utente. L’obiettivo della serie XQ, oltre alle migliori proprietà di saldatura, all’elevata affidabilità di processo, alla massima facilità d’uso, a una lunga durata e al basso consumo di risorse vengono mantenute in ogni combinazione “, spiega Robert Stöckl, Executive Vice President Sales di EWM.
(fonte EWM)

Latest article