domenica, 3 Luglio 2022

La nuova stampante 3D PBF di Prima: laser con diverse lunghezze d’onda

La Print Genius 150 Double Wavelength è l’ultima aggiunta alla linea di stampanti 3D a fusione a letto di polvere di Prima Additive di Collegno (TO). Secondo il produttore, la configurazione laser è la caratteristica più distintiva dell’unità. È dotato di un laser a infrarossi da 300 W e di un laser verde da 200 W. Ciò facilita l’uso del miglior laser per un particolare materiale, in termini di assorbimento delle radiazioni laser.
Ad esempio, l’utente può scegliere la radiazione IR per leghe di acciaio, titanio, nichel e cromo-cobalto e la radiazione verde per rame puro, alluminio e altri materiali altamente riflettenti. Il volume di costruzione della stampante è di 150 mm di diametro. da 160 mm di altezza.
Le opzioni includono un sistema che regola la messa a fuoco del raggio in base all’applicazione, un sistema di preriscaldamento che riscalda (a 300 gradi C) la superficie del letto di polvere dall’alto e dal basso, un pirometro coassiale ad alta velocità per controllare la temperatura in tempo reale e due telecamere che monitorano il processo e il letto di polvere. Tutti i parametri di processo, come potenza laser, spessore dello strato e velocità dello scanner, possono essere impostati in tempo reale durante il lavoro.

Latest article