domenica, 18 Aprile 2021

La saldatrice Telwin diventa multiprocesso: per ogni intervento, la soluzione giusta

Technomig 180 Dual Synergic, una delle macchine più apprezzate di Telwin, si rinnova per offrire all’utente un’operatività ancora maggiore: un unico prodotto garantisce ottimi risultati nei vari processi di saldatura FLUX, MIG-MAG, MMA e TIG-LIFT con l’utilizzo degli accessori e consumabili dedicati.

La grande flessibilità di utilizzo e i diversi materiali saldati (acciaio, acciaio inox, alluminio) o saldobrasati (lamiere galvanizzate) ne fanno la soluzione perfetta in una larga varietà di campi di applicazione, dalla manutenzione, alla installazione, agli interventi in carrozzeria.

La chiave del successo di Technomig 180 DS è la grande intuitività d’uso e semplicità di regolazione; i parametri vengono infatti impostati in maniera sinergica grazie alla tecnologia ONETOUCH. Per iniziare a saldare è sufficiente impostare lo spessore del materiale e cominciare: attraverso l’impostazione dello spessore da saldare infatti, si regola automaticamente la potenza di saldatura, che influisce sulla velocità del traino e sulla quantità di corrente trasferita al filo di apporto.

Il controllo intelligente ed automatico dell’arco, istante per istante, mantiene performance in saldatura elevate in tutte le condizioni di lavoro, con materiali e/o gas diversi.  Inoltre, è sempre possibile intervenire manualmente sulla forma del cordone: regolando la regolando la lunghezza d’arco si determina un maggiore o minore apporto di temperatura alla saldatura che influisce sulla convessità o concavità del cordone.

La sicurezza è garantita da una vasta serie di sistemi di protezione: termostatica, sovratensione, sottotensione, sovracorrente, motogeneratore (+/- 15%).

Basso peso e massima compattezza completano le caratteristiche di Technomig 180 Dual Synergic, assicurando una facile trasportabilità in tutti i luoghi di intervento, sia in interno che esterno.

(comunicato stampa Telwin)

Latest article