sabato, 18 Settembre 2021

LPKF InlineWeld 2000 utilizza il processo di saldatura radiale

La forma dei componenti gioca un ruolo importante nel processo di produzione. L’unione di parti in plastica con geometrie rotazionalmente simmetriche o cilindriche pone una serie di sfide che LPKF supera con un sistema laser specializzato. La nuova generazione di LPKF InlineWeld 2000 garantisce un collegamento stabile di parti cilindriche rotonde o ovali. Il sistema è stato sviluppato per linee di produzione automatizzate, ma può essere utilizzato anche come sistema autonomo nell’ambiente di produzione o di laboratorio.

La LPKF InlineWeld 2000 utilizza il processo di saldatura radiale. Il sistema è composto da una testa di saldatura con una potente sorgente laser e un braccio rotante. Con un movimento di rotazione rapida, il braccio dirige il raggio laser attorno al componente. Il raggio laser crea selettivamente un cordone di saldatura preciso e affidabile lungo il giunto da saldare. Il componente stesso è in una posizione fissa durante il processo di saldatura.

I risultati di giunzione soddisfano i più elevati requisiti in termini di funzionalità, prestazioni e aspetto. Il materiale che circonda il contorno di saldatura non è influenzato dal processo di giunzione; rimane igienicamente pulito e privo di particelle. I componenti saldati al laser sono quindi utilizzati in particolare nell’industria automobilistica e nella tecnologia medica, ma anche in quasi tutti gli altri settori: linee SCR, componenti per la gestione termica, parti di tecnologia medica come sensori per il diabete o sistemi di tubi e valvole sono solo alcuni esempi.

LPKF ha sviluppato il nuovo InlineWeld 2000 come membro della famiglia InlineWeld specialmente per le diverse esigenze dei clienti in termini di dimensioni e design dei componenti. La struttura modulare ben congegnata del sistema offre un alto grado di flessibilità. Grazie a un nuovo concetto di regolazione e alla semplice intercambiabilità dei componenti, con lo stesso sistema è possibile lavorare un’ampia varietà di diametri e cordoni di saldatura con tempi di attrezzaggio molto brevi: è possibile unire componenti cilindrici, componenti ovali o componenti con geometrie specifiche ugualmente con questa tecnologia.

A seconda della geometria del cordone di saldatura prevista, potrebbe essere necessario esercitare una pressione di bloccaggio sul componente. La LPKF InlineWeld 2000 offre varie opzioni per questo. Se i componenti sono montati a pressione, non è necessaria alcuna pressione. I design conici o le connessioni con le barre richiedono l’applicazione della pressione.

Il sistema laser è in grado di coprire una gamma molto ampia di forze di bloccaggio, il che porta a risultati ottimali per quasi tutte le operazioni di saldatura. Utilizzando il software di sistema, i parametri possono essere facilmente progettati e le modifiche apportate ai parametri rapidamente. La qualità del processo di saldatura radiale è assicurata in linea da un pirometro integrato. Ciò garantisce una qualità riproducibile dei pezzi anche con un’elevata produttività. Grazie all’elevata velocità di processo e alla qualità dei rispettivi giunti, LPKF InlineWeld 2000 è una soluzione economica per unire parti in plastica dei tipi menzionati.

(comunicato stampa di LPKF Laser & Electronics AG)

Latest article