Gio | 20 | Febbraio | 2020

Personalizzato Home page
WireSense: l’elettrodo a filo di Fronius come sensore

WireSense: l’elettrodo a filo di Fronius come sensore

Il sistema  Fronius WireSense rende la saldatura robotizzata più efficiente: l’elettrodo a filo diventa un sensore che controlla la posizione del componente prima di ogni saldatura. Attraverso il rilevamento affidabile dell’altezza reale del bordo del foglio e della sua posizione, è possibile compensare le inesattezze di fabbricazione e ottenere risultati di saldatura ideali. La rilavorazione o lo scarto dei componenti sono in gran parte eliminati e non sono necessari ulteriori dispositivi di misurazione ottica. Il risultato finale è un notevole risparmio di tempo e costi.

Le deviazioni dei componenti come varchi o tolleranze di serraggio possono causare problemi durante la saldatura. Nel peggiore dei casi, la posizione di saldatura cambia e ci sono errori di rilegatura nella saldatura. Molte aziende manifatturiere utilizzano quindi dispositivi di misurazione ottica per la saldatura robotizzata. Questi non sono solo costosi, limitano notevolmente l’accesso ai componenti a causa del profilo di interferenza, devono essere puliti regolarmente e richiedono un’ulteriore calibrazione tra il punto centrale dello strumento (TCP) e il sensore. Con WireSense, Fronius offre un’alternativa più semplice, più robusta e precisa.

Related posts