venerdì, 9 Giugno 2023

Lantek: nesting intelligente per un uso ottimizzato dei materiali

Le aree chiave in cui Lantek puΓ² aiutare i produttori a risparmiare e i relativi strumenti software sono presentati in una mini-serie in tre parti: Lantek Expert/Lantek Flex 3d per il nesting, Lantek MES per la gestione della produzione e Lantek Analytics per l’analisi. Gli strumenti sono completamente integrati nella suite software modulare di Lantek e lavorano insieme per aiutare i produttori a ridurre i costi diventando piΓΉ produttivi e competitivi.

Oltre a risparmiare preziose materie prime, l’uso ottimizzato dei materiali nella produzione di lamiere puΓ² anche risparmiare lavoro non necessario per la gestione degli scarti e quindi aumentare l’efficienza delle prestazioni lavorative dei dipendenti. Il nesting Γ¨ la chiave per ottimizzare l’uso delle materie prime, noto anche come nesting. CiΓ² comporta la sapiente disposizione dei pezzi sul materiale lastra o tubolare in modo che i pezzi siano posizionati il ​​piΓΉ vicino possibile tra loro per utilizzare il materiale in modo ottimale – e nella stessa fase di lavoro l’eventuale resto dopo la produzione degli ordini correnti, per esempio per la pre-produzione di utilizzare pezzi standard. L’obiettivo Γ¨, da un lato, mantenere la quantitΓ  di rifiuti il ​​piΓΉ bassa possibile e, dall’altro, evitare il piΓΉ possibile la lunga gestione degli scarti – rimuoverli dalla macchina, trasportarli al magazzino, gestire il fogli rimanenti, riportando gli avanzi alla macchina per il riutilizzo. A parte il possibile sforzo di ricerca, scarsa documentazione e logistica.

Sviluppati in collaborazione con i clienti di Lantek, i partner OEM e le istituzioni accademiche, gli strumenti software vengono continuamente sviluppati per soddisfare le esigenze del mercato e le tecnologie e le macchine disponibili. Consentono agli utenti di creare un nesting ottimale. CiΓ² include la possibilitΓ  di posizionare piccole parti all’interno delle grandi aperture di parti piΓΉ grandi, o di combinare parti di diversi clienti e ordini sulla stessa piastra o per un tubo o un materiale di profilo specifico, senza perdere di vista le cose.

Le caratteristiche speciali di Lantek Expert e Lantek Flex3d sono la prevenzione attiva delle collisioni, la creazione di micro-giunti e la modifica del cancello per garantire che nΓ© la macchina nΓ© le parti vengano danneggiate durante la produzione. In questo modo si evitano, da un lato, fermi macchina e, dall’altro, sprechi di materiale dovuti a scarti dovuti a scarsa qualitΓ  o pezzi difettosi.

Sebbene l’obiettivo principale sia quello di utilizzare al meglio il materiale in modo che rimangano solo piccoli pezzi di scarto, il software di Lantek puΓ² anche catturare i resti di materiale riutilizzabile e gestirlo per un uso successivo da parte di tutte le macchine da taglio dell’officina.

Latest article