Sab | 11 | Luglio | 2020

TOP BANNER
Strappo lamellare saldatura, come prevenire il problema ?

Strappo lamellare saldatura, come prevenire il problema ?

Lo strappo lamellare è un difetto nel materiale indotto dalla saldatura che generalmente diventa evidente durante un’ispezione ultrasonica.

Si tratta di un problema molto rilevante nei collegamenti a croce, a T, d’angolo e con saldature a completa penetrazione, soprattutto nelle lamiere di grande spessore. La norma UNI EN 1993-1-10 – Eurocodice 3 – Progettazione delle strutture di acciaio – Parte 1- 10: Resilienza del materiale e proprietà attraverso lo spessore, raccomanda la scelta della classe di qualità 1 per i materiali in funzione delle conseguenze dello strappo lamellare, come indicato nella tabella sotto (Scelta della classe di qualità, tratta dal prospetto 3.1 – UNI En 1993-1-10).

In funzione della classe di qualità scelta si raccomanda alternativamente che le proprietà attraverso lo spessore per il materiale base siano specificate dalla norma UNI EN 10164 Acciai con caratteristiche di deformazione migliorate nella direzione perpendicolare alla superficie del prodotto – Condizioni tecniche di fornitura, oppure che siano eseguite ispezione post-fabbricazione per l’individuazione di eventuale strappo lamellare.

Continua a leggere sul sito www.ingegneri.cc

Related posts